Il trattamento del trauma in psicoanalisi

Ti capita di essere assalito da emozioni che non controlli che ti pongono in difficoltà nella gestione della quotidianità, perché ti senti pervaso da ansie e preoccupazioni; oppure senti di non poterti fidare degli altri e questo ti rende sensibile e ipervigile alle situazioni?
Sono sintomi che può provare una persona a seguito di un trauma psicologico, causato da un evento recente come un lutto, la fine di una relazione, la perdita di lavoro, eventi che non possiamo controllare, oppure riconducibile all’infanzia in storie di abuso, maltrattamento, vissuti di abbandono, rifiuto o perdita delle figure genitoriali.

Il trauma psicologico: di che si tratta

Può essere la conseguenza di un evento molto stressante o di più esperienze meno stressogene ma ricorrenti, che nel tempo presentano i danni di uno stress cumulativo.
Questa situazione, può esporre la persona ad una perdita della propria capacità di agire sul suo futuro, di progettualità e di autostima, accompagnati a sentimenti di depressione, di impotenza e vulnerabilità, che possono compromettere l’equilibrio e la salute psicofisica, la vita relazionale e sociale della persona che ha subito un trauma.
Le persone vittime di vissuti traumatici possono avere difficoltà a dormire, trascurano l’alimentazione, esperiscono attacchi di panico ed altri sintomi. Nel tentativo di attenuare questi enormi disagi, possono essere assumere psicofarmaci, che però nella maggior parte dei casi non danno il risultato sperato.
 

Come interviene lo psicologo

Quando si parla di trauma psicologico, è in genere consigliabile un percorso psicoterapeutico per il trattamento del disagio emotivo.
Un intervento psicologico può aiutare a superare il vissuto traumatico e consentire alla persona di guardare al futuro alleggerendosi dai sintomi che il trauma ha provocato, attraverso un processo di rielaborazione, che si traduce nel recupero della fiducia in sé, della capacità di sentirsi nuovamente capace di gestire la propria vita e le proprie relazioni.

Buon Ben.essere a tutti.

No Comments

Post a Comment